souvenir dal salento1 souvenir dal salento2 souvenir dal salento3 ceramica salento fichi d india souvenir dal salento4 souvenir dal salento7 lavorazione pittura lavorazione tegole terraglie lavorazione piatti souvenir dal salento8 souvenir dal salento10 souvenir dal salento13 ortaggi1 vozza

Souvenir dal Salento


La nostra strana tradizione contadina racconta una storia ormai millenaria fatta di sudore, lavoro e sacrifici in questa terra arida spaccata dal sole dove, per anni, gli zoccoli degli animali hanno battuto un tempo di solitudine e scarso mutamento.

Ecco perché non hanno fatto fatica ad arrivare immutate ai giorni nostri usanze, culture e credenze miste tra il sacro e il profano.
La taranta, le friseddhe, l'oiu, le luminarie, lu mieru, le tajate e l'emigrazione narrano storie di povertà e stenti portati con orgoglio e dignità come le materie prime di cui sono fatti i nostri prodotti, materie povere su cui la sapienza e la maestria dei nostri bravi artigiani è da sempre il valore aggiunto, valore di inestimabile nobiltà e orgoglio.

È per questo che con le nostre ceramiche, le nostre terrecotte, le nostre stoffe e i nostri prodotti tipici, rigorosamente prodotti da generazioni artigianalmente nel salento (terra tra i due mari), porterete con voi un pezzo della nostra storia, delle nostre tradizioni e della nostra ostile, generosa, magica e meravigliosa terra.
ceramica artigianale salento

Le Ceramiche


Reperti ceramici, rinvenuti in vari punti del Salento, testimoniano la presenza di insediamenti stabili già durante il Neolitico.
Dalle costruzioni al lavoro all'uso domestico, le ceramiche sono da sempre compagne quotidiane della vita delle famiglie salentine a cui affidavano la cura e la custodia delle loro poche ricchezze.
Dal 1400 circa si hanno notizie di una sempre più fervente produzione artigiana, soprattutto nella zona di Grottaglie, ed è per questo che la ceramica è uno dei marchi distintivi di questa terra.
pupi salento

I Pupi


Leggenda narra che, in periodo medievale, un contadino geloso per sfuggire alla crudele legge dello "IUS PRIMAE NOCTIS" si travestì da donna per sostituirsi alla sua amata, ma venne subito scoperto dal signorotto del posto per essersi dimenticato di tagliarsi i baffi.
Per questo, come presa in giro, fu condannato a tornire e modellare delle bottiglie raffiguranti se stesso vestito da donna e della sua amata in abiti succinti e di versargli del vino a pranzo in occasione di ogni anniversario del suo maldestro attentato.
Tali bottiglie, ancora prodotte a mano, sono arrivate ai giorni nostri per decorare con raffinatezza sia gli ambienti più classici che quelli di design.
pumi ceramica bianca salento

Le Pigne


Girando per i borghi antichi della Puglia si notano dei curiosi boccioli in ceramica colorata posizionati in coppia alle estremità di balconi, finestre e terrazze. Sono semplici elementi decorativi, frutto della fantasia dei ceramisti pugliesi, detti Pumi. La loro forma, di boccioli che stanno per schiudersi e per far fiorire una nuova vita, li rende simbolo di prosperità e di fecondità ma anche di immortalità e di resurrezione,nella cultura popolare meridionale hanno anche funzione di buon auspicio e buon augurio.
Questi significati simbolici molto radicati nella cultura tradizionale salentina spiegano la presenza numerosa di questi vezzi sulle facciate dei palazzi signorili più maestosi ma anche su quelli più semplici. Così il pumo, in base alle dimensioni e ai colori esposti, acquista nel tempo anche un significato distintivo della famiglia che occupa la residenza storica. È come se diventasse lo stemma araldico della famiglia, solo che anziché essere in pietra è in ceramica policroma.
 Il pumo porta bene e di solito  va regalato per augurare prosperità e felicità. E' diventato ormai un oggetto da collezione e da abbellimento e viene ormai usato da tempo come decorazione d'arredamento.
tessuti salento

Le Stoffe


Nel Salento di grande rilevanza storica sono anche le produzioni tessili, fino a pochi anni fa realizzati su telai a mano, contaminate da conoscenze e tradizioni mediorientali.
Tombolo, filè, cerchietto e macramè (in arabo frangia a nodo) hanno scandito intere giovinezze delle donne salentine che per generazioni hanno tramandato questi saperi custodendone inconsciamente la storia.
Oltre a questi capolavori di manualità, conserviamo ancora il "Biscotto", prezioso disegno jacquard di inizi novecento con cui produciamo, come una volta, i nostri meravigliosi strofinacci.
gioielli ceramica salento

I Gioielli In Ceramica


Ceramiche da cucina, ceramiche d'arredo e perché no...... Ceramiche da indossare!
Una eclettica ed elegante linea di gioielli in ceramica e metalli prodotti rigorosamente a mano per vestirsi di tradizione in una informale sera d'estate come in una occasione speciale

Punti vendita:




Pescoluse marina di Salve (LE)
presso Maldive del Salento
328 3387830 - 339 3405277


souvenirdalsalento@gmail.com

Spedizioni in tutta Italia


Privacy & Cookie Policy
in collaborazione con
Case ad Orientelogo lauracollezionilogo fiorarte